Vietata la pausa caffè a inizio turno

Allontanarsi dal proprio posto di lavoro per prendere un caffè è un comportamento passibile di sanzioni disciplinari. Lo ha sancito una sentenza del TAR di Trento che ha respinto il ricorso di un poliziotto colpevole di “avere abbandonato il proprio posto di lavoro” ad inizio turno per prelevare un caffè e una bottiglietta d’acqua da un distributore automatico.
Non conosciamo i dettagli dell’episodio. Ma sembra che uno degli elementi per i quali la sanzione sia stata considerata legittima è proprio il fatto che l’agente si sia allontanato a inizio turno, in quanto si presume che un dipendente faccia colazione prima di entrare in servizio.