Truffa ai Salesiani, – Il Cardinale Bertone ascoltato come teste

Il Segretario di Stato Tarcisio Bertone ha presentato una nuova denuncia per la truffa ai danni dei Salesiani in relazione alla eredità del marchese Gerini e ha chiesto di essere ascoltato come teste.
La vicenda è molto complessa e ha già dato luogo a una serie di cause civili e penali.
Il personaggio centrale è un certo Carlo Moisé Silvera il quale ha fatto da mediatore fra gli eredi del marchese e i salesiani e ha incassato per tale attività la astronomica cifra di 99 milioni di euro.
La cosa più strana è che la cifra avuta dal mediatore è molto più alta di quella avuta dagli eredi Gerini che è stata di soli cinque milioni.
Ora, i salesiani sostengono di essere stati truffati. L’indagine potrebbe portare a sviluppi clamorosi.