Terremoto nel Frusinate: paura a Roma e L’Aquila

La terra trema a Frosinone. Una forte scossa di terremoto, per gli esperti dell’Ingv la magnitudo è stata di 4.8 gradi, ha messo in allarme nella notte l’intero Frusinate, ma è stata avvertita anche a Roma e in Abruzzo. Il sisma ha avuto come epicentro la zona del distretto dei monti Ernici-Simbruini (i Comuni più vicini quelli di Sora, Isola del Liri, Castelliri, Broccostella, tutti nel Frusinate). Il terremoto ha interessato anche Roma, dove sono oscillati soprattutto i piani alti dei palazzi, anche nei quartieri centrali della città. Paura soprattutto a L’Aquila, dove la scossa è stata avvertita chiaramente e come se non bastasse si è registrato un nuovo sisma di 3.7 gradi a poca distanza di tempo dal primo. In tanti hanno deciso di dormire in auto nonostante il freddo pungente, mentre molti altri hanno deciso di recarsi presso parenti o amici che vivono nei moduli abitativi e quindi di lasciare la propria casa.