Il Tesoro colloca BTP a trenta anni.

Esito favorevole per l’asta dei Buoni del Tesoro di metà febbraio. I titoli annuali sono stati collocati tutti con una domanda per 11,743 miliardi, contro un’offerta di di 8,5 miliardi. In leggero aumento i tassi passati dallo 0,864% di gennaio a 1,094%. Rendimenti, comunque, moderati e agevolmente sostenibili dal Tesoro.
Sono stati emessi anche BTP a 30 anni  al 5,07% e a 15 anni al 4,55%.
Inferiore, ovviamente, il rendimento dei BTP a 3 anni che nhanno fatto registrare un tasso del 2,30 per cento.