Svolta della Chiesa sul matrimonio. Più facili gli annullamenti presso la Sacra Rota

La Chiesa si prepara ad aggiornare la propria posizione sui coniugi divorziati e risposati. Alla inaugurazione dell’anno giudiziario della Sacra Rota Papa Benedetto XVI ha invitato a valutare con maggiore attenzione i coniugi che, quando  si sono sposati, non credevano nel sacramento del matrimonio, ma hanno, solo, voluto seguire una  tradizione di famiglia.
La mancanza di fede è causa di nullità. Quindi, la Sacra Rota potrebbe annullare questi matrimoni. Il che non vieterebbe, poi, agli interessati di ritrovare la fede e risposarsi in chiesa.