Sospesi i pagamenti della cassa in deroga?

Secondo la CGIL l’INPS avrebbe sospeso i pagamenti della cassa integrazione in deroga lasciando i lavoratori  interessati, in maggioranza dipendenti di piccole imprese,senza assegni per gli ultimi mesi del 2012.
L’INPS smentisce. Sarebbe solo in corso una verifica per monitorare i flussi finanziari a copertura dei pagamenti. La cassa in deroga è a carico dello Stato e delle regioni. Ma alcune regioni rimborserebbero l’INPS con forti ritardi.
Di qui la verifica in corso a cui dovrebbe seguire una rimodulazione delle procedure

 

.