Schettino testimonial per rilanciare il turismo del Conero?

Scaricato da Costa Crociere il comandante Francesco Schettino, divenuto famoso per la tragedia della Costa Concordia inabissatasi all’isola del Giglio, potrebbe avere davanti a se la strada del testimonial per una campagna pubblicitaria. Potrebbe diventare il nuovo “volto” per il rilancio del turismo di Numana, nella Riviera del Conero. La notizia, apparsa su diverse testate giornalistiche locali, non è confermata del tutto, ma sembra che qualcosa stia bollendo in pentola sul serio: Schettino, fa sapere infatti il suo legale, ha chiesto un permesso ai magistrati per allontanarsi da Meta di Sorrento e sostenere un colloqui di lavoro “nel settore turistico e alberghiero”. L’indiscrezione ha ovviamente scatenato un coro di polemiche. A fare il testimonial non c’è nulla di strano, ma che a farlo sia Schettino, conosciuto per la tragica fine dell’inchino della Costa Concordia, a causa del quale hanno perso la vita diverse persone e per il quale lo stesso Schettino è sotto processo, appare un’idea malsana.