RAI, FORMISANO (IDV): CONDIVISIBILI SCELTE DEL GOVERNO. ORA LA PAROLA AL PARLAMENTO

Nello Formisano
“Apprezziamo la proposta del Governo di procedere alla riforma della Rai attraverso un disegno di legge e non con un decreto, come inizialmente era stato detto. In particolare, la riduzione del Consiglio di Amministrazione a 7 componenti, l’ingresso nello stesso di un rappresentante dei dipendenti dell’azienda e la presenza di un amministratore delegato ‘forte’”.
Ad affermarlo, in una nota,è  l’on. Nello Formisano (Idv), portavoce parlamentare dell’Italia dei Valori e presidente del Comitato per la Legislazione della Camera, il quale aggiunge:
“Il Parlamento potrà migliorare sicuramente la proposta del Governo. Quel che conta è che la Rai venga svincolata una volta per tutte dal controllo dei partiti. Ci auguriamo che la discussione parlamentare avvenga in tempi ragionevolmente rapidi.”