Procedimento disciplinare per la PM amante dell’astrologia

Ha fatto 65  telefonate con il cellulare di servizio fra il maggio e l’ottobre del 2003 quando era PM a Potenza.
È stata condannata con sentenza definitiva passata in giudicato.
Ora, sulla base di quella sentenza confermata in Cassazione il CSM ha avviato un procedimento disciplinare