Mark Zuckerberg e Larry Page: mai fornito dati al governo

Gli amministratori di Facebook e di Google scendono in campo per smentire qualsiasi coinvolgimento nel caso Prism, le intercettazioni di massa effettuate da un servizio segreto degli Stati Uniti.