MAFIA: MESSINA (ITALIA DEI VALORI), PROPOSTA DI LEGGE PER CORRUZIONE AGGRAVANTE ASSOCIAZIONE MAFIOSA

Ignazio Messina

Una proposta di legge che intende inserire nel Codice penale la corruzione definendola quale aggravante dell’associazione di stampo mafioso, nonché escludendola dal giudizio di comparazione con le attenuanti, sarà presentata dall’Idv.
“Noi di Italia dei Valori riteniamo che la lotta alla corruzione e a tutte le mafie sia la battaglia prioritaria che il nostro Paese deve condurre, dotandosi di tutti gli strumenti legislativi necessari. Questa nostra proposta intende anche tradurre in atti concreti quanto sostenuto a più riprese dal procuratore nazionale Antimafia Franco Roberti per il quale, quando la corruzione si incrocia con la criminalità organizzata, diventa un altro ramo del potere mafioso”.
“Il contrasto a questa piaga che frena lo sviluppo e consuma le speranze di molti giovani ha bisogno certamente di un forte approccio culturale, ma anche di strumenti repressivi e dissuasivi più forti, considerando che quelli succedutisi nel tempo non hanno avuto effetti risolutivi”.
“Siamo certi che tutte le forze politiche vorranno convergere sulla nostra proposta, nell’esclusivo interesse del Paese e dei cittadini onesti”.