Londra, elicottero al suolo in pieno centro: due morti

Momenti di panico a Londra, dove un elicottero è precipitato vicino alla stazione metropolitana di Vauxhall, nel centro della capitale inglese. Complici, forse, la forte nebbia e le nuvole basse, il velivolo ha prima urtato una gru di un cantiere per poi cadere in fiamme al suolo. L’elicottero ha investito diverse auto: l’incidente, infatti, è avvenuto durante il picco del traffico, alle ore 8:30 locali. Due le vittime: il pilota, unica persona a bordo, e un’altra persona. I feriti sono una dozzina, tra cui uno in gravi condizioni. Si è temuto che si trattasse di un attentato, dato che nei pressi c’era la sede dei Servizi segreti. Ma la polizia esclude questa pista. L’Aviazione civile ha aperto un’inchiesta, volta a chiarire la dinamica dell’incidente e ad accertare se l’elicottero stesse rispettando le norme per il sorvolo del centro città.