La produttività elevata non è sufficiente a sostenere la produzione e l’occupazione

Non è l’efficienza produttiva dei lavoratori il problema strutturale dell’industria italiana. Lo dimostrano le statistiche Eurostat. Nell’anno 2012 un lavoratore italiano ha prodotto, in media, 68.000 euro di Prodotto Interno Lordo, una cifra leggermente superiore a quella prodotta da un lavoratore tedesco. che si è fermato a 66.000.La crisi della nostra economia dipende non dalla produttività ma dalla mancanza di investimenti che hanno portato a una forte riduzione della produzione e dell’occupazione, riduzione che continua tuttora.