L’Italia aderisce al progetto anti terrorismo in Rete

Anche l’Italia entra a far parte del progetto europeo per la lotta contro l’uso di Internet a fini terroristici. Si tratta del progetto “CleanIt”, lanciato nel 2011 dall’Olanda e finanziato dalla Commissione europea: obiettivo principale, quello di dare risposte e trovare soluzioni all’uso del web da parte delle organizzazioni terroristiche, che grazie alla Rete trovano finanziamenti, fanno propaganda e proselitismo. Nello specifico, il progetto mira a incentivare il dialogo tra governi, imprese e società civile sul terrorismo online e cercare  soluzioni.
A dare la notizia della partecipazione italiana è stato il ministro dell’Interno Anna Maria Cancellieri, per la quale c’è bisogno di una “contro-offensiva”, di un “impegno corale” per combattere “la relazione simbiotica tra terrorismo e pubblicità” rafforzata e diffusa dal web.