Google vuole portare il Wi Fi in Africa: con i dirigibili

Google sta pensando di iniziare a fornire connettività nei vasti spazi dell’Africa. In che modo? Non stendendo cavi sul territorio, ma utilizzando palloni aerostatici e mini dirigibili per dare vita a una rete wireless in grado di coprire vaste aree. Sarebbe questo, stando a quanto riportato dal Wall Street Journal, il nuovo progetto  ideato da Google per l’Africa sub-sahariana e anche per il Sud-est asiatico. La società di Mountain View, a quanto pare, avrebbe deciso di proporre ai vari governi di quelle zone una propria alternativa per la fornitura di connettività, in grado di raggiungere molte zone e dare l’accesso a Internet a circa 1 miliardo di persone che al momento ne sono prive. I dirigibili di Google, posti ad alta quota, creerebbero una rete senza fili in grado di coprire diversi chilometri quadrati di territorio.