Flessione preoccupante dei mutui nel Mezzogiorno

La crisi del credito nel Mezzogiorno si fa sempre più pesante e investe tutti i settori di clientela, comprese le famiglie.Secondo un’indagine di una delle maggiori agenzie immobiliari, Tecnocasa, i mutui alle famiglie sono diminuiti, nel terzo trimestre 2012, rispetto allo stesso periodo del 2011 del 48,12 per cento. La riduzione è più forte nelle regioni meridionali, in particolare, nel Molise, dove si registra un – 59,62 per cento e la Puglia dove la flessione è del 51,10 per cento.