Finanziamento pubblico: decreto legge in vista

Il Consiglio dei Ministri ha approvato l’abrogazione della normativa sul  finanziamento pubblico dei partiti. In futuro i partiti saranno finanziati dai privati, con meccanismi che sono ancora allo studio e che, comunque, prevedono sgravi fiscali da parte dello Stato.

L’accordo sarà trasformato in un disegno di legge entro la prossima settimana.

Qualora il Parlamento non lo approvi entro l’autunno si procederà con lo strumento del Decreto Legge. Soluzione molto probabile, visto che in Parlamento, difficilmente sarà trovato l’accordo su un tema così complesso, sul quale non c’è concordanza nemmeno all’interno della forze politiche.