Bangladesh: migliaia di evacuati per l’arrivo del ciclone Mahasen

Migliaia di persone evacuate nel Bangladesh per l’arrivo di un ciclone nella zona costiera. Si tratta del ciclone tropicale Mahasen, che dovrebbe colpire le coste occidentali del Bangladesh e della Birmania tra giovedì e venerdì: per quanto nelle ultime ore la perturbazione sembra essersi indebolita, circolano molte preoccupazioni riguardo gli otto milioni di persone che vivono nelle zone che saranno maggiormente coinvolte. I timori riguardano soprattutto le zone costiere, dove nei campi vivono 300 mila rifugiati. Per il momento il governo ha inviato 113 squadre mediche, ha bloccato tutte le richieste di ferie e assenze da parte dei dipendenti pubblici, così da essere attrezzati per affrontare eventuali emergenze, e ha chiesto ai pescatori di sospendere le loro attività.