Alitalia, il Consiglio di Amministrazione approva prestito ponte da 150 milioni.

Approvato dal Consiglio di Amministrazione la emissione di un prestito convertibile di 150 milioni che sarà sottoscritto dagli azionisti in proporzione al valore della loro quota attuale.per dare modo alla società di affrontare con maggiore tranquillità le trattative con un eventuale acquirente.
Il tasso di interesse è fissato all’8%. Scadenza a fine anno, termine entro il quale dovrebbe essere rimborsato o trasformato in capitale di rischio. Al prestito ha dato l’assenso per la propria quota anche Air France -Klm che, quindi, aderirà con 37,8 milioni di euro.
l’approvazione definitiva è demandata all’Assemblea del 22 febbraio.
i soci minori hanno contestato l’Amministratore Delegato Ragnetti che, però, sarebbe riconfermato, anche se affiancato da due viece direttori generali, Giancarlo Schisano e Paolo Amato