Abbottabad: il covo di Bin Laden diventerà un parco divertimenti

Abbottabad, cittadina pakistana salita agli onori della cronaca per essere stata il rifugio segreto di Osama Bin Laden per diversi anni, diventerà un parco di divertimenti. Non sono passati neppure due anni da quel famoso 2 maggio 2011, quando le forze speciali americane uccisero il leader indiscusso di Al Qaeda. Da quel momento le immagini dell’appartamento segreto dove Bin Laden si nascondeva fecero il giro del mondo. Proprio lì, su circa 200 ettari di terreno, sorgerà un complesso di attrazioni turistiche: comprendente, tra l’altro,  uno zoo, una pista per fare jogging, un club di parapendio e diversi ristoranti. A dare l’annuncio sono state le autorità locali, che hanno precisato come il progetto di costruzione del parco non c’entri nulla con Bin Laden: i lavori prenderanno il via in primavera e costeranno 22 milioni di euro. L’opera  sarà completata in otto anni.