SPENDING REVIEWS ALLA CAMERA – TAGLIO AI FITTI PASSIVI PER 400 MILIONI L’ANNO

La Camera dei Deputati taglia le spese. Dopo una lunga trattativa, l’Ufficio di Presidenza ha deciso di disdettare il fitto di Palazzo Marini, la cui locazione costava ben quattro milioni e mezzo l’anno, canone, peraltro, considerato troppo elevato dall’Agenzia del Demanio.
Nel palazzo c’erano gli uffici di 400 deputati che dovranno essere trasferiti in altri ambienti.
La spending review colpisce anche a Montecitorio. I cittadini, una volta tanto ringraziano. Meno soddisfatto, probabilmente, il proprietario dell’immobile che, data la congiuntura, avrà sicuramente difficoltà a trovare nuovi inquilini che gli garantiscano le stesse entrate.