FORMISANO (IDV) SU MAFIA ROMA: CANTONE PREDISPONGA CODICE ETICO PER I PARTITI.

Formisano

“Italia dei Valori è da sempre impegnata sui temi della trasparenza e della legalità. Quel che preoccupa, come accaduto, purtroppo, anche nella vicenda romana, è che bisogna attendere sempre la magistratura per scoprire il marcio presente nelle istituzioni”. Ad affermarlo, in una nota, è l’on. Nello Formisano (Idv), portavoce parlamentare dell’Italia dei Valori, il quale aggiunge: “Ricordo pure che la corruzione incide per circa 60 miliardi l’anno sulle casse dello Stato. Occorre che i partiti, prima ancora che i giudici, facciano pulizia al proprio interno buttando fuori dal cesto le mele marce. Noi dell’Idv – prosegue- che da sempre perseguiamo questo come uno dei fini nobili della politica, abbiamo presentato al presidente Anac, Raffaele Cantone, una serie di proposte che vanno in questa direzione. A lui chiediamo di predisporre un codice etico che venga sottoposto a tutti i partiti affinché entri nel codice etico di ognuno”, conclude la nota.