CONSULTAZIONI, PPA-MODERATI: GOVERNO CON AMPIA MAGGIORANZA

Nell’ambito delle consultazioni per la crisi di governo è stata ricevuta al Quirinale, dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, una delegazione dei Moderati, costituita dal Capogruppo alla Camera, Nello Formisano e dal Capogruppo al Senato, Sen. Michelino Davico. 
Al termine dell’incontro l’On. Nello Formisano e il Sen. Davico hanno rilasciato una breve dichiarazione alla stampa nella quale hanno esposto la posizione del movimento sull’attuale momento politico e sulle ipotesi di soluzione della crisi.
Successivamente è stato diffuso un comunicato stampa, firmato anche dal Presidente On. Giacomo Antonio Portas e dal segretario, Antonio Piarulli nella quale è stata evidenziata l’esigenza, date le difficoltà della situazione, di varare un governo che possa disporre della maggioranza più ampia possibile senza però, dimenticare che una maggioranza già esiste, come confermato dal voto sulla legge di Bilancio al Senato dei giorni scorsi.
Dovrà essere, inoltre, un Esecutivo nella pienezza delle sue funzioni che abbia l’obiettivo minimo di preparare una nuova legge elettorale omogenea per Camera e Senato – da sottoporre alla approvazione del Parlamento – e che, nel contempo, sia in grado di affrontare i gravi problemi del Paese.  Legge che, ovviamente, dovrà essere in sintonia con le indicazioni che darà la Corte Costituzionale.