COMUNALI 2016: ALLEANZA LEGA NORD- 5 STELLE? SALVINI CORTEGGIA I GRILLINI PER VINCERE A MILANO

Matteo Salvini

Stanno facendo molto discutere le ultime dichiarazioni di Matteo Salvini, secondo le quali, in un probabile ballottaggio alle Amministrative di Roma tra Partito Democratico e Movimento 5 Stelle, il suo partito appoggerebbe Virginia Raggi, il candidato sindaco pentastellato.  Parole campate in aria, quelle del leader della Lega Nord, oppure mirate ad un piano ben preciso? Nonostante sia arrivata la smentita del diretto interessato, l’ipotesi che sembra farsi strada è quella di un secondo e ben mirato fine; un’alleanza tra Lega Nord e Movimento 5 Stelle per le prossime comunali, sui comuni di Roma e Milano.
In effetti, una possibile coalizione tra i due partiti sarebbe più che appetibile per entrambi. Alla Lega Nord, ferma nei sondaggi, permetterebbe di racimolare qualche voto in più nelle Amministrative di Milano.
Avendo l’appoggio della Lega, a sua volta, il Movimento 5 Stelle riuscirebbe ad affermarsi anche al Nord, dove è presente ma non riesce a sfondare come al Centro-Sud. Stando ad alcune indiscrezioni il piano di Matteo Salvini sarebbe questo: invitare i grillini a una sorta di alleanza, per cui, in cambio dei voti della Lega Nord a sostegno di Virginia Raggi a Roma, otterrebbe quelli del Movimento 5 Stelle a Milano per Stefano Parisi. 
Il condizionale è d’obbligo, ma sta di fatto che sono diversi i fattori che potrebbero favorire una probabile alleanza tra Lega e 5 Stelle per le Amministrative di Roma e Milano.