3 maggio 2014
Nello Formisano

IL CENTRO DEMOCRATICO: SÌ A PREPENSIONAMENTI E AD ASSUNZIONI NEL PUBBLICO E NEL PRIVATO

La staffetta generazionale ha fatto un altro passo in avanti. Il premier Renzi e la ministra Madia hanno indicato fra gli obiettivi della riforma della Pubblica Amministrazione che sarà approvata entro il prossimo mese di giugno la realizzazione di un turn over che apra il settore pubblico ai giovani e consenta ai lavoratori bloccati dalla Riforma Fornero di andare in pensione. Una soluzione che porterebbe a un efficientamento della macchina amministrativa, a risparmi elevati per le finanze pubbliche e a una riduzione concreta e immediata della disoccupazione giovanile  che, ormai, supera il 40 per cento con punte ancora più elevate […]
1 maggio 2014
Matteo Renzi

RENZI E MADIA PREANNUNCIANO LA STAFFETTA GENERAZIONALE. PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE È L’ORA DEL TURN OVER

La riforma della Pubblica Amministrazione è ancora in fase di elaborazione. Dal Consiglio dei Ministri del 30 aprile sono uscite solo delle linee guida che diventeranno provvedimenti operativi il prossimo 13 giugno dopo una consultazione di massa  sul sito del governo. Però, i punti essenziali sono già delineati con sufficiente chiarezza e sono indubbiamente innovativi e condivisibili, anche se, prima di esprimere una valutazione definitiva, è bene conoscere l’articolato, considerato che, spesso, il diavolo si nasconde nei dettagli. Così, è apprezzabile il ruolo unico dei dirigenti, il licenziamento dei dirigenti senza incarico, la riduzione del numero degli uffici periferici dello […]
28 aprile 2014
Giorgio Benvenuto

BENE I PRIMI CENTO GIORNI DI RENZI. MA LE RIFORME FISCALE E DEL LAVORO RICHIEDONO IL COINVOLGIMENTO DELLE PARTI SOCIALI

Renzi ha completamente innovato il modo di governare. Eravamo abituati prima a governi che spiegavano perché non si poteva fare; ora invece si è ribaltato il ragionamento. Il Governo propone, annuncia riforme, indica soluzioni. Gli oppositori se ne devono “fare una ragione” e spiegare perché non si può fare.  La vecchia politica “ben altrista” (ci vuole ben altro rispetto alle proposte annunciate) è archiviata. Si è prodotto un terremoto nella geografia politica e sociale. I corpi intermedi (forze sociali ed economiche), partiti, informazione, fanno fatica a ricalibrare il proprio ruolo. È saltata la vecchia divisione tra destra, centro e sinistra. […]
9 aprile 2014
Nello Formisano

SCELTA EUROPEA EREDE DELLA MIGLIORE TRADIZIONE LIBERALDEMOCRATICA E CATTOLICO POPOLARE DELLA PRIMA REPUBBLICA

La lista Scelta europea è una delle novità più interessanti del panorama politico in vista delle elezioni europee. Scelta europea rappresenta una delle tre grandi famiglie continentali, quella dei liberal democratici dell’ALDE e raggruppa partiti e movimenti che alle politiche dello scorso anno si erano presentati non solo separatamente ma in coalizioni diverse. La scelta di presentarsi in una lista  unica è una occasione di chiarimento e di semplificazione per gli schieramenti che potrà avere riflessi significativi sul quadro politico. La lista Scelta europea, infatti, va a rafforzare la componente moderata della coalizione di centrosinistra che alle ultime politiche era […]