15 settembre 2015
Nello Formisano

APPELLO PER IL MEZZOGIORNO. LA DRAMMATICA SITUAZIONE ECONOMICO – SOCIALE RICHIEDE INTERVENTI IMMEDIATI E L’IMPEGNO DI TUTTE LE ENERGIE INTELLETTUALI A SOSTEGNO DELLE RAGIONI DEL SUD

L’affermazione di Raffaele Cantone, “che alcune zone di Napoli esploderebbero se non fosse per il lavoro della camorra”, non può essere archiviata come uno sfogo in libertà a una assemblea di giovani impegnati in politica. Affermazione, peraltro, completata da una interpretazione non minimalista dell’episodio dello striscione anticamorra strappato ai funerali del ragazzo ucciso alla Sanità  “Possiamo chiedere a costoro l’ipocrisia di dire no alla camorra?” e da una considerazione amara sul governo “Un progetto per il Sud non lo vedo. L’ho detto anche al Premier”.
12 settembre 2015
Manifestazione esodati

IL GOVERNO SI APPROPRIA DI OLTRE 3 MILIARDI DEGLI ESODATI. LA COMMISSIONE LAVORO DELLA CAMERA CONTRO IL MINISTERO DELL’ECONOMIA

È gravissimo quanto sta accadendo ai danni degli “esodati”, è gravissimo quanto denunciato il 9 settembre scorso dall’intera Commissione Lavoro della Camera che sta predisponendo la 7^ salvaguardia, senza costi aggiuntivi per lo Stato, sulla base dei soli risparmi realizzati con le precedenti 6 salvaguardie. La denuncia del Presidente Damiano e le amare parole dell’on. Polverini (“C’è la volontà politica di abbattere quotidianamente il Parlamento … chiudiamolo tanto non serve più”) (http://webtv.camera.it/archivio?id=8288&position=0) nascono dalla pretesa sconcertante e contestatissima, nonché di evidente sostanziale illegittimità, della Ragioneria Generale e del Ministero dell’Economia e Finanze di volersi impossessare dei circa 3,3 Miliardi di […]
10 settembre 2015
Matteo Renzi

RIFORMA PENSIONISTICA E STAFFETTA GENERAZIONALE, SUPERARE LE RESISTENZE DELLE GERONTOCRAZIE MINISTERIALI

Come avevamo previsto, appena è stata avanzata una possibilità concreta di riforma della famigerata legge Fornero, è cominciato il fuoco di sbarramento da parte delle gerontocrazie dei ministeri. Una opposizione apodittica, in quanto le argomentazioni sono talmente risibili che non meritano nemmeno di essere confutate. Nel momento in cui la stessa Fornero ha riconosciuto che sarebbe opportuno flessibilizzare i requisiti pensionistici è patetico resistere in una trincea che ha fatto solo danni alla  nostra economia. Peraltro, le resistenze poggiano su una impostazione del problema palesemente erronea. Il ministro Poletti ha giustamente motivato la riforma con l’esigenza di sbloccare l’accesso dei […]
7 settembre 2015
Migranti

LA LEGA CONTRO TUTTO IL MONDO CIVILE. L’EUROPA APRE AI MIGRANTI

La reazione rabbiosa di Salvini agli sviluppi della vicenda migranti dimostra tutta la inadeguatezza del personaggio. Per quanto la politica si sia degradata in questi anni, un programma a colpi di twit e di magliette non poteva non avere un corto respiro. Cavalcare le paure della parte più debole della popolazione consente di raccattare qualche punto nei sondaggi e qualche voto nelle urne ma non aiuta a trovare una strategia finalizzata alla risoluzione dei problemi. I migranti sono un problema molto complesso che investe le politiche estere e le politiche economiche dei più importanti paesi del mondo.