28 novembre 2016

LA MERKEL VERSO LA RICANDIDATURA ALLA CANCELLERIA. MA L’ENTRATA IN CAMPO DI SCHULZ POTREBBE APRIRE NUOVI SCENARI

La Germania si prepara alle prossime elezioni legislative. La Cancelliera Angela Merkel ha ottenuto la candidatura del suo partito, i cristiano democratici, superando anche le resistenze di alcune minoranze critiche verso la gestione dell’immigrazione. Adesso, se come tutti ritengono,  arriverà anche il via libera dei cristiano sociali bavaresi, il partito gemello della CDU, la Cancelliera si presenterà agli elettori per ottenere un quarto mandato. La Merkel, nonostante le critiche degli ultimi mesi, è ancora molto popolare e in una elezione diretta avrebbe la via spianata per la riconferma. Gli elettori, però, non scelgono il cancelliere, bensì il Parlamento, il Bundestag, […]
26 novembre 2016

SCONTRO SULLA POLITICA ECONOMICA NELLA UE. RENZI BACCHETTA LA GERMANIA. E, ALLA LUCE DEI PIANI DI TRUMP, SCHAUBLE APPARE SEMPRE PIÙ INADEGUATO

È di nuovo scontro sull’economia nell’Unione Europea. La polemica, questa volta, è stata innescata dal richiamo fatto dalla Commissione Europea alla Germania per l’eccessivo surplus commerciale e dal dibattito su una manovra dello 0,5 per cento di pil per favorire lo sviluppo. Il  surplus commerciale tedesco è un problema serio che la UE ha, finora, ignorato e sul quale Berlino non accetta richiami, pur essendo causa di squilibri gravi, in quanto indebolisce in modo significativo i tassi di crescita. Mentre le violazioni delle regole di bilancio da parte dei Paesi in deficit, su cui Berlino continua a pontificare, provocano solo […]
24 novembre 2016

PRIMARIE IN FRANCIA, SARKOZY SCONFITTO. IL NUOVO LEADER DELLA DESTRA È IL CONSERVATORE FRANCOIS FILLON

Le primarie del centrodestra francese hanno sorpreso gli osservatori. Il conservatore Francois Fillon ha infatti vinto il primo turno, superando l’ex premier Alain Juppé e l’ex presidente Nicolas Sarkozy, il vero sconfitto di questa tornata elettorale. Sarkozy, infatti, era il favorito secondo i sondaggi, rivelatisi sbagliati anche stavolta, ed invece ha ottenuto solo il terzo posto finendo escluso quindi dal ballottaggio. Ora si attende di vedere il risultato del secondo turno tra Fillon e Juppé, con il vincitore destinato a scontrarsi alle presidenziali con la leader del Front National Marine Le Pen. Le prossime elezioni francesi, infatti, allo stato attuale […]
24 novembre 2016

TURCHIA, IL PARLAMENTO EUROPEO CHIEDE LO STOP DEI NEGOZIATI PER L’ADESIONE. APPROVATA UNA RISOLUZIONE NON VINCOLANTE MA SIMBOLICA

Gli eurodeputati chiedono la sospensione dei negoziati in corso per l’adesione della Turchia all’Ue. Non lascia spazio all’immaginazione la risoluzione approvata a larga maggioranza dal parlamento europeo, con la quale si chiede alla Commissione e ai governi Ue di interrompere, almeno temporaneamente, le trattative con la Turchia per il suo ingresso nell’Unione: il documento, infatti, è stato approvato alla quasi unanimità, ottenendo 479 voti favorevoli, 37 contrari e 107 astensioni. La procedura per sospendere i negoziati di adesione all’Ue è definita nell’articolo 5 del quadro negoziale dell’Ue con la Turchia.