29 novembre 2015
Manifestazione del centrodestra

UCCISE UN LADRO: FORZA ITALIA LO CANDIDA ALLE COMUNALI DI MILANO

Alle prossime elezioni comunali di Milano Forza Italia avrà il suo candidato di spicco: Francesco Sicignano. Si tratta del pensionato salito agli onori delle cronache, pochi mesi fa, per aver ucciso con colpi di arma da fuoco un ladro che si era introdotto in casa sua. Per questa vicenda il sessantacinquenne di Vaprio d’Adda risulta indagato per omicidio volontario. Secondo la Procura avrebbe sparato al ladro alle spalle, mentre era in fuga sulle scale di casa, e non in cucina, come da lui sostenuto, per legittima difesa.  Ma l’accusa di omicidio volontario per la cabina di regia di Forza Italia […]
29 novembre 2015
manifestazione esodati

COMUNICATO STAMPA DEI COMITATI DEGLI ESODATI. IN PERICOLO L’INTEGRITA’ DEL FONDO ESODATI !!! – MANIFESTAZIONE IL 3 DICEMBRE IN PIAZZA MONTECITORIO E DAVANTI AI MINISTERI

Riceviamo dai Comitati degli Esodati il comunicato che riportiamo integralmente. Gli Esodati sono giustamente indignati per le condotte del governo che si appresta a distogliere, per altre incombenze, risorse dal Fondo esodati che, per esplicita previsione di legge, erano destinati alle future salvaguardie.  È un comunicato forte che richiama l’attenzione del Parlamento e della pubblica opinione su un tentativo di “scippo” che non fa onore all’Esecutivo, anche perché effettuato a danno di una categoria di lavoratori che, senza alcuna colpa, ma per scelte sciagurate del governo Monti, si ritrova senza retribuzione e senza pensione o, nella migliore delle ipotesi, appesa […]
25 novembre 2015
Matteo Renzi

LA CAUTELA DI RENZI E LE AMBIGUITÀ DELLA GUERRA ALL’ISIS

Gli attentati di Parigi hanno avuto, ovviamente, una forte eco nella politica italiana. Il Presidente del Consiglio, già all’indomani degli attacchi, ha chiamato a raccolta tutti i partiti ed invocato l’unità nazionale, anche in previsione delle difficili sfide che attendono il Paese sulla questione della sicurezza in vista del Giubileo. Tutte le forze politiche hanno accolto l’invito, tenendo, almeno in un primo tempo, un profilo moderato, fatte salve le scontate intemperanze del solito Matteo Salvini, che ha ormai abituato alle sue dichiarazioni “estemporanee” . Si spera che questa moderazione continui, anche e soprattutto in un momento internazionale in cui vanno […]
23 novembre 2015
Bashar Al Assad

SIRIA, TANTI CIVILI UCCISI DALLE BOMBE INTELLIGENTI FRANCESI E RUSSE

Che li si voglia chiamare raid “democratici” o “mirati” la dinamica dei fatti non cambia. Le bombe che i caccia francesi e russi stanno lanciando quotidianamente in Siria, se da un lato colpiscono le roccaforti strategiche dell’Isis, facendo perdere così potere ai terroristi, dall’altro uccidono anche i civili: innocenti che con l’Isis non hanno nulla in comune, se non il fatto di essere essi stessi vittime ed ostaggio di quel terrore che i jihadisti dello Stato Islamico stanno perpetrando.