29 marzo 2012
alfano - bersani - casini

INCONTRO ALFANO BERSANI CASINI – LA POLITICA VERSO UNA NUOVA FASE?

L’incontro fra Alfano, Bersani e Casini ha segnato un ulteriore passo nella evoluzione del panorama politico italiano. Solo quattro mesi fa i rapporti fra centro destra e centro sinistra erano di guerra totale, con Berlusconi che sparava a zero sui “comunisti” e gli esponenti del Partito Democratico che gli rinfacciavano ogni giorno le sue disavventure giudiziarie.Poi, improvvisamente, il Cavaliere ha accettato di uscire di scena, apparentemente senza condizioni. E Alfano, anche contro il parere di autorevoli maggiorenti del partito ha dato vita insieme a Bersani e a Casini a una strana grande coalizione.Una coalizione che richiama le convergenze parallele di memoria […]
25 marzo 2012
i due marò arrestati in India

MARÒ, IL PUGNO DURO DELL’INDIA: “FU UN ATTO TERRORISTICO

La vicenda dei due marò italiani, arrestati in India con l’accusa di aver ucciso due pescatori locali, si arricchisce di una dura presa di posizione da parte del giudice dell’Alta Corte del Kerala  che non usa mezzi termini nell’etichettare l’ormai famoso incidente del 15 febbraio scorso come un vero e proprio “atto terroristico” (“perché i pescatori sono stati uccisi senza alcun preavviso ed erano disarmati” ndr).Che il caso di Massimiliano Latorre e Salvatore Girone non potesse avere una soluzione repentina era ormai chiaro ai più, ma le parole del giudice CS Gopinatilh sembrano un fulmine a ciel sereno.
23 marzo 2012
Kofi Annan

SIRIA: KOFI ANNAN METTE D’ACCORDO TUTTI

Non si tratta di una risoluzione, tantomeno di un ultimatum, ma il documento  approvato dal Consiglio di Sicurezza dell’Onu, con il quale si offre pieno appoggio al piano di Kofi Annan, rappresenta di sicuro un importante passo avanti. Se non altro lo è da un punto di vista diplomatico, dal momento che, forse per la prima volta, c’è stata unanimità. Russia e Cina, che ad oggi hanno sempre cercato di difendere il regime di Damasco ponendo una serie di veti uno dietro l’altro, questa volta non si sono opposte.
21 marzo 2012
On. Giacomo Portas

DOPO LA RIFORMA DEL MERCATO DEL LAVORO SERVE UNA POLITICA PER LO SVILUPPO

La trattativa fra Governo e parti sociali sul mercato del lavoro  sembra giunta, sostanzialmente, a conclusione. Rimangono ancora molti dettagli da approfondire, non si sa se ci sarà una sottoscrizione formale o ci si limiterà alla redazione di un verbale nel quale ognuna delle parti esprimerà i punti di convergenza e quelli di dissenso. Così come ancora non è chiaro se il provvedimento sarà presentato come legge delega o sotto forma di decreto legge.Ma l’accordo politico c’è.La forma è importante per non esasperare il dissenso.Noi auspichiamo che sia scelto l’iter meno dirompente, che consenta  di tenere aperto il dialogo anche […]