20 aprile 2012
elsa fornero

TICKET: SALTA L’ESENZIONE PER I DISOCCUPATI. MA È SOLO UN REFUSO!!

 È mistero sul comma 1 dell’articolo 64 del ddl lavoro, riguardante l’esenzione dai cosiddetti ticket sanitari a favore dei disoccupati e dei loro familiari a carico. Secondo una notizia circolata inizialmente, tale esenzione era saltata. Immediato il coro di voci contrarie levatosi all’apprendimento di questo annuncio, ma alla fine si sarebbe trattato solo di un errore di battitura. O meglio è questo il termine utilizzato dal ministero del Lavoro, che è subito corso ai ripari. Con un comunicato, infatti, viene fatto sapere che “è già stato rilevato il refuso” e che quindi si provvederà alla sua correzione. Nello specifico, rende […]
20 aprile 2012
Beppe Pisanu

PISANU SI SMARCA DAL PDL

E alla fine ci pensa Beppe Pisanu a smarcarsi dal Pdl. In tempi di grandi manovre nei partiti, ce n’è una che riguarda il Popolo delle Libertà: porta la firma di 29 senatori il documento presentato dall’ex ministro dell’Interno Beppe Pisanu, che lancia così una fronda interna al Pdl e annuncia la nascita di un nuovo contenitore politico di area moderata, il cui obiettivo, a detta del promotore, sarebbe proprio quello di guardare oltre il Pdl. L’ipotesi era nell’aria già da diverso tempo, ma solo oggi, nero su bianco, è venuta allo scoperto. Il manifesto politico presentato, un documento di […]
19 aprile 2012
mario monti.

SU CRESCITA E EQUITÀ IL GOVERNO DEVE PASSARE DALLE PAROLE AI FATTI

La presentazione del DEF (Documento di economia e finanza 2012) ha suscitato qualche perplessità sia nei politici che nei commentatori economici più attenti. In effetti, ci si attendeva l’avvio delle ormai mitiche misure per la crescita che il governo ha promesso fin dal giorno del suo insediamento. Invece, a quanto pare sulla materia c’è un nuovo rinvio. Certo, sono indicati quali sono gli obiettivi dell’azione di governo e, tra questi, la crescita è in primo piano. Però, gli strumenti per conseguirli non sono precisati nemmeno per titoli.  
16 aprile 2012
marò-italiani

MARÒ, ENNESIMO RINVIO: IN CARCERE FINO AL 30 APRILE

I marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, detenuti in India con l’accusa di aver ucciso due pescatori indiani scambiandoli per pirati somali, rimarranno nel carcere di Trivandrum almeno fino al 30 aprile. A decidere l’ennesimo rinvio della liberazione dei due uomini è stato ancora una volta il tribunale di Kollam, dinanzi al quale i due fucilieri del San Marco sono comparsi oggi. Il magistrato, infatti, ha deciso di prolungare di altri 14 giorni la carcerazione preventiva per i due nostri connazionali, che a questo punto, dinanzi ad ogni rinvio, vedono allontanarsi sempre più la possibilità di fare rientro a casa […]