7 giugno 2012
Renato Schifani

IL PRESIDENTE DEL SENATO PER UN PDL DI STAMPO EUROPEO

La lettera del Presidente del Senato Renato Schifani al Foglio potrebbe essere  un punto di svolta importantissimo per il Centro Destra e per la democrazia italiana. il Presidente del Senato si esprime con chiarezza inusitata per un’area nella quale finora avevano diritto di cittadinanza solo le parole di Silvio Berlusconi e tutti gli altri cercavano soltanto il modo migliore per allinearsi alle posizioni del Capo. Probabilmente ha influito la dura analisi di Ernesto Galli Della Loggia che sul Corriere della Sera ha contestato ai berlusconiani di non essere un vero partito e di non avere una classe dirigente. La realtà […]
5 giugno 2012
Stefano Fassina

FASSINA FA TREMARE IL PROFESSORE E CREA CAOS NEL PD

Nuova spallata per l’esecutivo di Mario Monti, questa volta direttamente dall’ala sinistra della coalizione. A suonare il gong per il governo del Professore ci ha pensato questa volta Stefano Fassina, responsabile dell’economia nella segreteria del Pd. “Il governo non ha più la forza di fare le riforme. Bisogna anticipare ad ottobre le elezioni”, ha tuonato forte lo stretto collaboratore di Pierluigi Bersani e le sue parole, pesanti come pietre, non lasciano indifferenti il Quirinale e lo stesso premier Monti, accusato dal responsabile economico del Pd di troppo rigore. L’uscita di Fassina, allo stesso tempo, provoca il caos nel Partito Democratico, […]
5 giugno 2012
Daniela Santanché

DANIELA SANTANCHÉ E L’ETEROGENESI DEI FINI

Daniela Santanché, ex candidata premier della Destra di Storace, ex sottosegretaria dell’ultimo governo Berlusconi, ha avuto un lampo di genio.Lei non sopporta l’IMU che, indubbiamente, essendo una tassa, non è particolarmente  simpatica a nessuno. Ma, probabilmente, non è una tassa peggiore di tante altre. Sicuramente, ad esempio,  è meno illogica  dell’IRAP che costringe gli imprenditori a pagare cifre tanto più elevate quanto più pagano in termini di stipendi. Una tassa che punisce chi da lavoro e premia i furbi che ricorrono a esternalizzazioni, partite Iva fasulle, magari  lavoro nero, è una tassa che se è vero che consente di fare […]
3 giugno 2012
bossi e maroni

MARONI HA VINTO. MA LA CRISI DELLA LEGA CONTINUA

La Lega Nord sta rinnovando i suoi quadri dirigenti. Con la elezione di Matteo Salvini in Lombardia e di Flavio Tosi in Veneto comincia l’era Maroni. Il congresso nazionale (loro lo chiamano federale e chiamano nazionali i congressi regionali) sarà solo la ratifica della vittoria dell’ex ministro dell’Interno che è, già ora, il nuovo leader del partito.Il rinnovamento giunge nel momento in cui i sondaggi danno la Lega in picchiata nel consenso degli elettori. Il 4,6% è uno dei punti più bassi di gradimento nella storia del partito e, data la velocità della caduta, lascia prevedere che la ripresa sarà […]