16 novembre 2012
Presidente GiorgioNapolitano

QUIRINALE: NAPOLITANO RICEVE DONADI E FORMISANO

(ASCA) – Roma, 13 nov –  Il presidente della Repubblica Gorgio Napolitano ha ricevuto questa mattina al Quirinale gli onorevoli Massimo Donadi e Aniello Formisano. Lo comunica una nota del Quirinale. Massimo Donadi, ex capogruppo dell’Idv alla Camera, e Nello Formisano, deputato ed ex responsabile dell’Idv in Campania, hanno lasciato la scorsa settimana l’Italia dei Valori.   Napolitano: Donadi-Formisano, confermato a Capo Stato nostro rispetto = (ASCA) – Roma, 13 nov – ‘Abbiamo confermato al presidente Napolitano il nostro profondo rispetto e la nostra grandissima stima, che non e’ mai venuta meno, neanche quando gli sono stati rivolti attacchi strumentali, dai […]
15 novembre 2012
Primarie del Centro sinistra

REGOLAMENTO PER LE PRIMARIE DELLA COALIZIONE DI CENTRO SINISTRA “ITALIA BENE COMUNE”

ESTRATTO –  PREMESSA – Le primarie della Coalizione di centro sinistra “Italia Bene Comune” per la scelta del/la candidato/a a Presidente del Consiglio dei Ministri  si svolgono domenica 25 novembre 2012, dalle h. 08.00 alle h. 20.00. L’eventuale secondo turno si svolge domenica 2 dicembre 2012, dalle h. 08.00 alle h. 20.00 ELETTORILa partecipazione alle primarie è aperta a tutte le elettrici e gli elettori, in possesso  dei requisiti previsti dalla legge, che sottoscrivono il pubblico Appello di sostegno della Coalizione di centro sinistra “Italia Bene Comune” e dichiarano di riconoscersi  nella sua Carta d’intenti. Possono partecipare al voto i giovani che compiono 18 […]
14 novembre 2012
dipendenti-pubblici

PREPENSIONAMENTI PER RIDURRE I COSTI E AUMENTARE L’EFFICIENZA DEL SETTORE PUBBLICO

Il governo dei tecnici ha partorito un altro flop. La riforma della Pubblica Amministrazione che avrebbe dovuto produrre risparmi rilevanti ha portato, al momento, a un risultato che sfiora il ridicolo. Dopo mesi di studi e di approfondimenti il ministro Patroni Griffi ha annunciato che è stato registrato un esubero di personale di 4.515 unità, pari allo 0,13 per cento del totale dei dipendenti pubblici.È vero che, secondo le comunicazioni del ministro, andranno aggiunti i tagli nella scuola, negli enti locali, nelle forze armate e negli enti previdenziali. Ma, alla fine, il risultato non cambierà di molto, anche perché la […]
13 novembre 2012
Renata Polverini

IL TAR DEL LAZIO DECIDE. NUOVE ELEZIONI SUBITO

Alla Regione Lazio sono finiti i giochi. Il TAR ha disposto che la data delle elezioni venga fissata entro cinque giorni. Nel caso che la Presidente Polverini non ottemperi, il governo dovrà nominare un commissario ad acta perché eserciti i poteri sostitutivi.Come prevedibile, la Governatrice non si è arresa e ha già preannunciato ricorso al Consiglio di Stato.Ricorso che difficilmente potrà avere esito positivo. Le regole della democrazia dicono che se una assemblea elettiva viene sciolta, subito dopo devono essere indette le nuove elezioni.Il Consiglio regionale del Lazio è stato sciolto il 27 settembre. Oggi, a quarantacinque giorni di distanza, l’iter […]