20 febbraio 2013
Nello Formisano

VOTARE CENTRO DEMOCRATICO E COALIZIONE DI CENTROSINISTRA PER USCIRE DALLA RECESSIONE

Le elezioni del 24 e 25 febbraio sono un passaggio cruciale per il nostro Paese. Il governo che uscirà dalle urne dovrà trarre l’Italia dalla recessione, avviare le riforme necessarie per superare la crisi strutturale che ha colpito l’economia negli ultimi decenni e rilanciare, con priorità assoluta, la produzione e l’occupazione.Per realizzare tali obiettivi è necessario tornare all’economia reale, abbandonando le alchimie finanziarie che hanno proliferato in questi anni e adottando provvedimenti tesi a privilegiare il lavoro e la produzione, con sostegni fiscali e finanziari parametrati all’aumento dell’occupazione e concentrati sui settori innovativi dell’economia e su quelli nei quali il nostro […]
18 febbraio 2013
nicola-tranfaglia

PROMEMORIA PER GLI ELETTORI: TUTTE LE LEGGI “AD PERSONAM” DI BERLUSCONI

                                                                                       L’OPINIONE di Nicola TranfagliaOrdinario di Storia Contemporanea presso l’Università di Torino È stato uno dei migliori articolisti e corsivisti del nostro giornalismo, Alberto Arbasino, a coniare l’espressione che indica meglio di ogni altra l’Italia contemporanea: un paese senza memoria e la frase mi viene in mente di continuo seguendo, come faccio da molti anni, la  campagna elettorale […]
13 febbraio 2013
SilvioBerlusconi

“BERLUSCONI, PERICOLO D’ITALIA”: E’ LA PAROLA DEL FINANCIAL TIMES

L’ultima valutazione negativa è quella del Financial Times, secondo il quale Berlusconi rappresenta un pericolo per l’Italia. Il giornale della City pubblica un editoriale che demolisce il leader del Pdl. Il quotidiano britannico, infatti, etichetta il Cavaliere come un pericolo per la democrazia e per l’economia italiana. E con poche parole invita gli elettori italiani a non dare, per l’ennesima volta, la loro fiducia all’ex premier: perché “non manterrebbe le sue promesse elettorali di ridurre le spese dello Stato per finanziare il taglio delle tasse e si concentrerebbe sulla soluzione dei suoi problemi giudiziari, come ha fatto tutte le volte […]
11 febbraio 2013
Berlusconi e la ragazza di Mirano

BERLUSCONI FA IL CASCAMORTO CON L’IMPIEGATA. E C’È CHI APPLAUDE

Pur essendo ormai abituati alle famose serate a tema di Arcore (“eleganti”, a detta solo del padrone di casa e di qualche ospite), con tanto di ragazze seminude, vestite da infermierine e frustino alla mano, non si può rimanere indifferenti all’ultimo volgare spettacolino di Silvio Berlusconi. Il siparietto questa volta non si è consumato nella sala Bunga Bunga di Arcore, famosa per il palo della lap dance  e circondato da divanetti tutto intorno, ma nel corso di un incontro pubblico a villa Scabello di Mirano.Succede che, come ogni incontro pubblico che si rispetti al quale presiede Silvio Berlusconi, c’è la […]