3 marzo 2013
nicola-tranfaglia

BERLUSCONI E LA VERITÀ, UN RAPPORTO DIFFICILE. DALLA P2 A DE GREGORIO

                                                                                        L’OPINIONE di Nicola TranfagliaOrdinario di Storia Contemporanea presso l’Università di Torino Oggi, più che mai, si può dire che la storia politica di Silvio Berlusconi assomiglia sempre di più a l’autobiografia di una nazione, quella che noi, nonostante tutto continuiamo ad  amare, e della quale facciamo parte.Una caratteristica fondamentale dell’uomo è una massa sconcertante di menzogne e […]
1 marzo 2013

RIMBORSO ELETTORALE

Grillo e il PD  
28 febbraio 2013
beppe_grillo

BERSANI E IL GOVERNO DELLA NON SFIDUCIA. COME ANDREOTTI NEL 1976

La proposta di Bersani di un accordo con il Movimento 5 Stelle ha suscitato accese polemiche. Polemiche più che giustificate, considerate le distanze politiche e programmatiche fra il Partito Democratico e la formazione che fa capo a Grillo.Però, l’idea ha un fondamento, perché dalle elezioni è uscito un Parlamento senza una maggioranza predeterminata e a situazioni eccezionali non si può non rispondere con soluzioni eccezionali.Tra l’altro, la proposta non è nemmeno una novità nella storia dell’Italia repubblicana.Quelli che la considerano stravagante non hanno cultura politica e non hanno memoria.Se si torna indietro di 37 anni, al 1976, si trova un […]
26 febbraio 2013
BERSANI-TABACCI - VENDOLA

UN GOVERNO DI PROGRAMMA PER DARE UNA RISPOSTA AI PROBLEMI URGENTI DEI CITTADINI

Mai come questa volta le elezioni sono state un autentico terremoto. Non c’è più la tradizionale divisione fra centrodestra e centrosinistra, ma il Parlamento è diviso fra quattro schieramenti, tre dei quali di dimensioni sostanzialmente simili, almeno in termini di voti popolari.La governabilità è molto difficile, in quanto gli italiani hanno detto tanti no, ma non hanno detto nessun sì.Hanno detto no a una riedizione del governo Berlusconi, in quanto, pur con una rimonta ragguardevole, il centrodestra  perde il 18 per cento dei suffragi rispetto a cinque anni fa.Hanno detto no alla riconferma di Mario Monti che registra il fallimento […]