11 gennaio 2013

Parigi, uccise tre attiviste curde del Pkk

Triplice assassinio a Parigi, dove tre donne curde sono state freddate con colpi di pistola alla nuca. Si tratta di tre  importanti esponenti del Pkk (il Partito dei Lavoratori del Kurdistan), i cui corpi privi di vita sono stati ritrovati all’interno di un edificio di Rue Lafayette, negli uffici di un centro culturale curdo legato proprio al Pkk. Resta da capire quali siano i mandanti di questo macabro delitto: per Ankara, dietro il triplice omicidio ci sarebbe il tentativo di bloccare la difficile trattativa in corso tra lo Stato turco e Abdullah Ocalan, capo spirituale e fondatore del Pkk, che […]
9 gennaio 2013

La Borsa di Atene la migliore di Europa nel 2012

Nessuno lo avrebbe immaginato. La Borsa che ha ottenuto i risultati migliori nel 2012 è stata la Borsa di Atene che è salita del 38%. Ha staccato di dieci punti la Borsa di Francoforte che è aumentata del 28%.  L’indice di Wall Street ha fatto segnare un + 15%. Bene anche i BTP che hanno dato un rendimento del 20 per cento classificandosi fra i dieci investimenti più redditizi del 2012.
9 gennaio 2013

Per la vendita di Alitalia rinvio a ottobre?

Le grandi manovre per Alitalia sono solo agli inizi. Sabato prossimo scade il termine dopo il quale si potranno cedere le azioni. Rimangono, però, il diritto di prelazione dei soci e l’obbligo di approvazione della vendita  da parte del Consiglio di Amministrazione. La liberalizzazione definitiva si avrà solo a ottobre quando verranno a cadere anche questi vincoli. Quindi, probabilmente, solo a quella data si determineranno gli assetti definitivi della Compagnia. A meno che Air France non acceleri i tempi e faccia un’offerta che gli altri azionisti ritengano soddisfacente.
9 gennaio 2013

Il ministro della Salute Balduzzi contestato ad Aversa

Aspra contestazione al ministro della Salute, Renato Balduzzi, per uno studio sulla situazione epidemiologica della Campania.Il rapporto sostiene che non è possibile dimostrare alcun collegamento fra i rifiuti e i tumori che sono più diffusi a Napoli e a Caserta che in altre province d’Italia.La lettura della relazione, nella sala del Consiglio comunale di Aversa, una città in provincia di Caserta,  ha provocato la reazione di esponenti di associazioni ambientaliste e anti discariche che hanno assalito con pugni e calci una delle auto ministeriali.