22 gennaio 2013

Dichiarazioni on line per i manager pubblici

I dirigenti dello Stato e delle aziende pubbliche avranno l’obbligo di pubblicare on line le proprie dichiarazioni dei redditi e le situazioni patrimoniali. Lo prevede la legge anticorruzione. Nei prossimi giorni sarà approvato il decreto legislativo di attuazione.
22 gennaio 2013

Orario lungo per le banche fino alle 20

Le banche rimarranno aperte dalle 8 del mattino alle 20 della sera. inoltre, saranno aperte anche il sabato mattina. I nuovi orari partiranno gradualmente ma si estenderanno progressivamente a tutta la rete. Il miglioramento del servizio dovrebbe essere realizzato a personale invariato.L’innovazione è importante. Ma molti sono convinti che sarebbe stato necessario un periodo di sperimentazione. Nessuna sa se la clientela è effettivamente interessata a un servizio così esteso. In caso contrario, le aziende potrebbero andare incontro a costi ulteriori senza alcun vantaggio.      
22 gennaio 2013

Il presidente ABI, Giuseppe Mussari, si dimette dalla carica.

Il Presidente dell’ABI Giuseppe Mussari si è dimesso dalla carica. Di fronte alle rivelazioni di stampa sui derivati sottoscritti in qualità di Presidente del Monte dei Paschi di Siena per fare fronte alle perdite dell’esercizio  2009 il Presidente dei banchieri italiani ha deciso di rassegnare dimissioni irrevocabili dalla associazione.Mussari, però, ha anche dichiarato di non avere commesso alcun illecito, né in questa circostanza, né in altre vicende gestionali.  
22 gennaio 2013

Anche nei ristoranti di lusso il vino viene servito anche al bicchiere

Il prezzo del vino, si sa, incide molto sul costo di una cena o di un pranzo, soprattutto per chi cerca prodotti di qualità. Ma spesso non si beve più di un bicchiere, anche per evitare il ritiro della patente per chi deve guidare. Il vino avanzato rimane al ristorante anche perché non è elegante chiedere di portare a casa la bottiglia aperta. Ma la crisi ha reso più attenti i consumatori che, comunque, non gradiscono pagare un litro o tre quarti di vino per, poi, consumarne solo un quarto.Di qui l’uso introdotto da molti ristoratori di vendere il vino […]