13 febbraio 2013

Politica e giustizia. Le inchieste scottanti

Una ondata di inchieste giudiziarie si è abbattuta sulla finanza, sulla grande industria e sulla politica. Ilva, Monte dei Paschi di Siena, Finmeccanica, Saipem, la sanità lombarda, il caso Rizzoli, l’indagine sul finanziere  Alessandro Proto sono, tutte, inchieste che potrebbero portare a sviluppi sensazionali e che, comunque, già oggi, hanno portato pesanti conseguenze sulla politica e sull’economia.Il che non significa che i PM o i giudici vogliano condizionare la campagna elettorale Le inchieste sono state avviate da mesi e, a volte, da anni.E provvedimenti giudiziari clamorosi sono stati adottati anche molto prima dell’inizio della campagna elettorale. Basti ricordare lo scandalo […]
13 febbraio 2013

La Lega fa un blitz anti rom nell’ospedale Di Bologna

La Lega Nord non si smentisce mai. E quando si tratta di politiche razziste è sempre pronta in prima fila a dar battaglia. L’ultimo episodio in questo senso è avvenuto a Bologna, all’ospedale Maggiore: un gruppo di militanti del Carroccio, forti ovviamente del sostegno del partito, si è presentato nella struttura ospedaliera e ha lanciato accuse nei confronti dei rom. Li ha accusati di “prendere in ostaggio l’intero ospedale” . Con tanto di volantini e bandiere di partito, i leghisti hanno denunciato una situazione “di degrado” con “furti ai pazienti nei reparti” e operatori sanitari “esasperati” per la presenza di […]
13 febbraio 2013

Sanremo: tra le polemiche buona la prima. Ascolti boom

Merito di Maurizio Crozza oppure no (si sa che l’essere contestati a volte più che demolire fortifica e nel linguaggio televisivo questo vuol dire maggiore audience), sta di fatto che il debutto del Festival di Sanremo è stato senza ombra di dubbio buono. La prima puntata, infatti, facendo una media tra la prima e seconda parte, è stata seguita da circa 13 milioni di spettatori, con il 48,20 per cento di share. Nel prime time, dunque, RaiUno è stata la rete più seguita.Il trend positivo è continuato nella seconda giornata con una media di 11 milioni e 330 mila spettatori […]
13 febbraio 2013

Roberta Agnoletto: “Io, assessore M5S, licenziata perché incinta”

Nuova polemica per il Movimento 5 Stelle di Grillo. Dopo il caso Salsi, il movimento capitanato dall’ex comico genovese miete un’altra vittima. Si tratta questa volta di Roberta Agnoletto, assessore della giunta grillina di Mira, in provincia di Venezia, con delega allo Sport e all’Ambiente: la donna, infatti, a partire dal 30 marzo si vedrà ritirata la delega, perché incinta. Rimarrà a casa, dunque, perché la sua unica colpa è quella di essere in dolce attesa, e questo, secondo l’Amministrazione comunale di Mira, targata M5S, rappresenta incompatibilità con l’incarico che ricopre. A muovere l’accusa è stata la diretta interessata, che […]