22 febbraio 2013

Denuncia del Procuratore della Corte dei Conti della Lombardia

Il Procuratore Generale della Corte dei Conti di Milano, all’apertura dell’anno giudiziario, ha espresso pesanti giudizi sulla diffusione della corruzione in Lombardia. Dalla sua analisi emerge una corruzione sistemica, con esponenti pubblici che utilizzano le proprie cariche per arricchimenti privati che scoraggiano anche gli investimenti con costi altissimi per la collettività.Nella classifica internazionale sull’indice di corruzione di Transparency international, l’Italia occupa il 72° posto al pari di Bosnia e Tunisia e dopo Ghana, Botswana, Bhutan e Ruanda.  
22 febbraio 2013

Giudice di Pozzuoli mette al bando il redditometro

Un giudice di Pozzuoli, una cittadina in provincia di napoli, ha condannato la agenzia delle Entrate ad eliminare il redditometro dai suoi strumenti fiscali
22 febbraio 2013

Putin come Paperone. Investe in oro

Negli ultimi dieci anni le riserve auree della Russia sono raddoppiate in volume. Il valore, ovviamente, aumentato molto di più, considerato che un’oncia d’oro nel 2005 valeva 495 dollari mentre ora ne vale 1.650.La Russia, comunque, nonostante gli acquisti rilevanti non è il paese con le maggiori riserve auree.Al momento la banca centrale russa ha tesaurizzato 1.000 tonnellate di oro contro le 8.000 degli Stati Uniti che sono lo Stato con le maggiori riserve. Seguono la Germania, l’Italia, la Francia, la Cina e la Svizzera.Le riserve auree dell’Italia ammontano a 2.452 tonnellate.  
22 febbraio 2013

Cambio al vertice di Alitalia? Ragnetti in bilico

Andrea Ragnetti, probabilmente, lascerà l’incarico di Amministratore Delegato di Alitalia. Dopo il rincorrersi di notizia contrastanti nelle ultime settimane, sembra essere ormai acquisita una situazione di difficoltà del l’A.D. del cui operato non sarebbero soddisfatti soci di peso della Compagnia.Nel frattempo è stato approvato il prestito da 150 milioni di euro, anche se si registra qualche defezione fra i soci minori.