20 maggio 2013

Disoccupazione: a quota 9 milioni il numero di italiani in difficoltà

Mondo del lavoro sempre più in difficoltà: a fornire la nuova stima è il sondaggio Ires – Cgil, secondo il quale il numero degli italiani in difficoltà tocca quota nove milioni (la cifra prende in considerazione i disoccupati, gli scoraggiati e chi è in cassa integrazione). Si tratta di un aumento del 47,4 per cento rispetto al quarto trimestre 2007, ovvero prima dello scoppio della crisi. La crescita tendenziale del tasso di disoccupazione riguarda tutte e tre le ripartizioni territoriali, ma nel Mezzogiorno è più marcata (l’indicatore cresce infatti di tre punti e mezzo rispetto al quarto trimestre 2011 e […]
20 maggio 2013

Il piccolo di Cittadella dovrà tornare a vivere con il padre

Torna a far discutere la vicenda del piccolo Leonardo, il ragazzino di Cittadella (Padova) al centro di una lunga disputa tra i genitori separati, la cui vicenda è diventata di pubblico dominio dopo la pubblicazione del video di quando il padre andò a prelevarlo con forza a scuola con la polizia, in esecuzione di una sentenza del Tribunale.  A marzo la Cassazione aveva affidato il bambino alla madre. Oggi la Corte d’Appello di Brescia ribalta quella sentenza, stabilendo che il piccolo dovrà risiedere definitivamente con il padre. La mamma potrà comunque vederlo, ma  alternativamente al padre. “Mi auguro che ora […]
20 maggio 2013

Fondi Pdl: il PM chiede 5 anni di reclusione per Franco Fiorito

Cinque anni di reclusione e interdizione perpetua dai pubblici uffici: è quanto chiesto dal PM Alberto Pioletti per l’ex capogruppo del Pdl alla Regione Lazio, Franco Fiorito, in merito alla vicenda di peculato che lo vede protagonista. L’accusa per Fiorito è di essersi impossessato illecitamente di oltre un milione di euro, sottraendo questa somma dai fondi destinati al Gruppo regionale del Lazio. Lo scorso 18 aprile l’ex capogruppo pidiellino ha raggiunto una intesa con la Corte dei Conti, restituendo una parte della cospicua somma di denaro di cui si era impossessato: bisognerà attendere ora il 27 maggio prossimo per conoscere […]
18 maggio 2013

Fondi Lega Nord: Stiffoni patteggia due anni e mezzo di reclusione

Piergiorgio Stiffoni, ex tesoriere della Lega Nord al Senato, ha patteggiato una condanna a due anni e mezzo di reclusione per il reato di peculato da lui commesso, quando si appropriò illecitamente dei fondi del Carroccio. All’ex tesoriere leghista sono state riconosciute le attenuanti per aver ammesso la sua responsabilità e per aver restituito le somme da lui addebitate. Stando all’accusa, Stiffoni si sarebbe appropriato di fondi destinati al partito, come rimborsi elettorali, per poco meno di un milione di euro tra il 2008 e il 2009.L’ex parlamentare ha restituito la somma di circa 995 mila euro da lui gestita.