16 giugno 2013
giorgio benvenuto

L’ITALIA HA BISOGNO DI LEADER VERI E DI RIFORME NON DI IMBONITORI E DI PROMESSE ELETTORALI

di Giorgio Benvenuto “È di coraggio non di auto-compiacimento che abbiamo bisogno oggi, di leader non di imbonitori”. La frase sembra tagliata a misura sulla situazione che stiamo vivendo. In realtà è stata pronunciata cinquantatré anni fa da John Fitzgerald Kennedy davanti alla Convention Democratica che gli consegnava la candidatura presidenziale. Il suo avversario era Richard Nixon passato poi alla storia per il Watergate.Kennedy le elezioni le vinse e fu un successo storico, il primo cattolico in una Casa Bianca che era riservata agli Wasp, white anglo-saxon protestant. Kennedy era bianco ma non protestante e portava dentro il soffio di […]
10 giugno 2013
nicola-tranfaglia

ENRICO BERLINGUER E IL BINOMIO ETICA – POLITICA

L           L’OPINIONEdi Nicola Tranfaglia Ordinario di Storia Contemporanea presso l’Università di Torino L’anno prossimo, di questi tempi, gli italiani della mia come  di successive generazioni che hanno vissuto, con particolare passione –  facendo politica – la crisi  dell’Italia negli anni Settanta e Ottanta (caratterizzata dal tentativo di accordo temporaneo tra democristiani e comunisti sfociato tra il 1976 e il 1979 nel governo di solidarietà nazionale di Giulio Andreotti e segnato  dal rapimento e dall’assassinio di Aldo Moro) ricorderanno Enrico Berlinguer. A metà marzo di quest’anno, in un convegno organizzato dalla accademia Moro a Roma, ho detto […]
3 giugno 2013
nicola-tranfaglia

PROCESSO BORSELLINO: LA VERITÀ ANCORA LONTANA

L’OPINIONEdi Nicola Tranfaglia Ordinario di Storia Contemporanea presso l’Università di Torino Era, da molti punti di vista, inevitabile e perciò tanti poteri, occulti e visibili, si erano mossi per fermare il quarto processo dedicato alla strage di via d’Amelio e denominato, perciò, indicando la vittima più importante, il giudice Paolo  Borsellino a Palermo.Ed è quello che sta accadendo. I quotidiani ne parlano poco o nulla e ancor più tacciono i nostri numerosi e per così dire lottizzati canali televisivi.Ma, già oggi l’opinione pubblica che ama la democrazia repubblicana e la costituzione del 1948 sa che un testimone  e imputato importante  come l’ex […]
3 giugno 2013
nicola-tranfaglia

PERPLESSITÀ SUL SEMIPRESIDENZIALISMO

L’OPINIONEdi Nicola Tranfaglia Ordinario di Storia Contemporanea presso l’Università di Torino La questione fondamentale sta diventando nella nostra politica quello della forma di governo mentre Enrico Letta cerca di resistere almeno i diciotto mesi necessari per innescare la necessaria crescita economica di un paese che continua ad avere i numeri peggiori dell’Europa contemporanea. La nostra crisi  non può essere ignorata, se parliamo di riforme urgenti : penso, in questo senso,  alla corruzione che ci colloca agli ultimi posti, nella classifica dei trentuno paesi dell’OCSE, all’istruzione media degli italiani che è al ventunesimo posto in quella classifica, all’assalto delle associazioni mafiose che non […]