2 novembre 2012
vittorio_grilli.

CORRETTA LA LEGGE DI STABILITÀ. GOVERNO IN AFFANNO

La legge di stabilità comincia ad assumere una fisionomia completamente diversa a seguito delle modifiche in sede parlamentare. Sono stati eliminati gli interventi sull’IRPEF e le risorse recuperate  sono state destinate a una riduzione del cuneo fiscale invocata a gran voce sia dalle imprese che dalle organizzazioni sindacali. È stato possibile, anche, evitare l’aumento dell’aliquota IVA del 10 per cento.Sono da evidenziare due considerazioni.La prima è che, nella nuova stesura, la manovra guadagna sia in termini di equità che in termini di spinta allo sviluppo.La seconda è che il problema ha portato a riscoprire una singolare sintonia fra il Partito […]
14 ottobre 2012
Alitalia

NUBI SU ALITALIA. INCOMBE UNA NUOVA CASSA INTEGRAZIONE

Torna alla ribalta Alitalia. La compagnia di bandiera di cui il governo Berlusconi sponsorizzò il salvataggio da parte di una cordata di imprenditori italiani, secondo notizie di fonte sindacale, starebbe per mettere in cassa integrazione altri mille dipendenti che andrebbero ad aggiungersi ai 700 dello scorso marzo e ai 4.200 storici di quattro anni fa. Per i quali, tra l’altro, proprio in questi giorni viene a scadenza il periodo massimo di cassa integrazione. Per cui si prospetta il passaggio alla mobilità con conseguente riduzione della retribuzione. Il salvataggio della compagnia di navigazione nazionale fu uno dei primi cavalli di battaglia […]
30 settembre 2012
Giorgio Squinzi

CONFINDUSTRIA CHIEDE MENO TASSE MA APRE ALLA ELIMINAZIONE DEGLI INCENTIVI

La dichiarazione di Giorgio Squinzi alla convention della Lega di rinunciare agli incentivi in cambio di una riduzione delle tasse segna una svolta.Confindustria finora si era sempre opposta a un riordino che tagliasse i privilegi di una parte del mondo imprenditoriale in cambio di una imposizione fiscale meno pesante e più equilibrata.Il ministro Passera ha già risposto che il governo sta lavorando per raggiungere gli obiettivi indicati da Squinzi.E, in effetti, l’Esecutivo si era mosso in questa direzione. Monti aveva affidato la materia a Francesco Giavazzi considerato uno dei massimi esperti della disciplina di bilancio, chiedendogli di redigere una  proposta. […]
4 settembre 2012
palazzo-chigi

SEGNALI POSITIVI PER L’EURO E PER LE FINANZE DELLO STATO

Se è vero quello che molti osservatori sostengono, che la speculazione contro l’euro si nutre di dichiarazioni più che di fatti, la giornata di lunedì 3 settembre potrebbe segnare una svolta nella battaglia per salvare la moneta unica.Ci sono tre dichiarazioni di cui la finanza internazionale non potrà non tenere conto anche se i fatti sono rimandati ai prossimi giorni o alle prossime settimane.La prima è di Mario Draghi. Il Presidente della BCE ha fatto una affermazione che anticipa le mosse che la Banca Centrale Europea farà nei prossimi mesi .  Secondo Draghi gli acquisti di titoli pubblici fino a […]