11 dicembre 2013
nicola-tranfaglia

L’ITALIA SECONDO IL CENSIS: OCCUPAZIONE, EVASIONE FISCALE, IMMORALISMO DIFFUSO

L‘OPINIONE di Nicola Tranfaglia Ordinario di Storia Contemporanea presso l’Università di Torino Il ritratto che i sociologi ed economisti del Censis hanno fatto dell’Italia contemporanea (e di cui hanno parlato in pratica soltanto i quotidiani di opposizione) è sicuramente somigliante per chi vive nel nostro paese, come indigeno o come straniero, ma piace poco alle nostre classi dirigenti, immerse – come è fatale – nella scommessa sulla durata del governo Letta dopo l’elezione di Matteo Renzi alla segreteria del Partito Democratico o sulla fine di una crisi economica che continua a picchiare sulla nostra economia e sembra non avvicinarsi mai alla conclusione.  […]
10 dicembre 2013
Nello Formisano

LEGGE ELETTORALE: MAGGIORITARIO A DOPPIO TURNO DI COALIZIONE PER UNA SVOLTA RIFORMATRICE

Dopo la sentenza della Corte Costituzionale pesava sulla politica italiana un’ipoteca in chiave proporzionalistica, in quanto il sistema residuato è un proporzionale puro. Si rischiava un ritorno alla instabilità della prima repubblica, con l’aggravante che fino al 1994 c’erano partiti forti, autorevoli, radicati sul territorio, mentre, ora, il panorama è dominato da formazioni deboli o, addirittura, personali, senza alcun retroterra culturale, politico o programmatico. Sono stati tre i fattori che hanno fermato questa deriva e hanno  riportato il treno delle riforme sul binario di un sistema maggioritario e tendenzialmente bipolare. Il primo fattore è stato la ferma posizione del Capo […]
9 dicembre 2013
Matteo Renzi

PRIMARIE DEL PD: GRANDE VITTORIA DI MATTEO RENZI E DEL PARTITO DEMOCRATICO

Prima di dare un giudizio sugli sviluppi che l’elezione di Matteo Renzi produrrà sul PD e sull’Italia è bene attendere qualche giorno. Ma un risultato importante emerge già. Il Partito Democratico esce da questa consultazione enormemente rafforzato. La capacità di mobilitare milioni di elettori da parte di quello che è rimasto l’unico vero partito di massa a struttura democratica esistente nel nostro Paese è ancora una volta confermata al di là di ogni più rosea previsione. E, soprattutto, appare incontrovertibile il superamento definitivo della dicotomia ex Margherita – ex DS che, da tempo, veniva fatta aleggiare da alcuni notabili come […]
8 dicembre 2013
nicola-tranfaglia

INTESE AMPIE ISPIRATE AGLI INTERESSI E AI VALORI DEL PAESE PER SUPERARE UNA CRISI DIFFICILE

L‘OPINIONE di Nicola Tranfaglia Ordinario di Storia Contemporanea presso l’Università di Torino  La sentenza della Corte Costituzionale sul Porcellum  del deputato dentista Calderoli, mantenuto in vita dalla convenienza di tutti i segretari di partito (ridotti purtroppo  da qualche anno  a meri comitati elettorali) e dall’incapacità di arrivare a un accordo, ha scoperto finalmente i giochi spiacevoli  della classe politica presente nelle istituzioni. Ora i casi sono due: o i membri dell’attuale parlamento fanno una legge elettorale prima del voto (avvenga, quest’ultimo, tra sei mesi  o , con maggiore probabilità, tra un anno e mezzo) o, dopo lo scontro, ci troveremo ancora una volta […]