11 gennaio 2014
bruno tabacci

LE RICHIESTE DEL CENTRO DEMOCRATICO A LETTA: RIFORME ISTITUZIONALI, PIANO PER L’ OCCUPAZIONE E LO SVILUPPO E STAFFETTA GENERAZIONALE

Una delegazione del Centro Deocratico guidata dal Presidente Bruno Tabacci con i due Vice Presidenti Pino Pisicchio e Nello Formisano ha incontrato il Presidente del Consiglio Enrico Letta.  Gli esponenti di CD hanno consegnato al premier un piano in sei punti con gli obiettivi prioritari del partito.”Nel corso dell’incontro, ha dichiarato Tabacci, abbiamo sostenuto la necessità di dare vita ad un nuovo governo, qualcosa di molto diverso rispetto ad un semplice ‘rimpastino’ che non servirebbe a molto. Il quadro politico è notevolmente cambiato rispetto a febbraio dello scorso anno e se il 2014 deve essere un anno di grandi riforme […]
10 gennaio 2014

L’Afghanistan si prepara al dopo Karzai

Il popolo afghano si prepara ad eleggere il nuovo presidente. Si conclude l’era di Hamid Karzai; dal 2002 prima a capo del governo di transizione e fino ad oggi alla guida dell’Afghanistan. Il 5 aprile si apriranno i seggi elettorali per scegliere il presidente e i governatori delle province e dai dati forniti dall’Indipendent Election Commission è stato stimato un incremento di circa 1,5milioni di coloro che si sono registrati per votare ( le registrazioni saranno possibili entro il 2 aprile) per un totale di 13milioni di elettori su una popolazione di 25.500.100 cittadini. La questione che preoccupa maggiormente è […]
9 gennaio 2014
Fabrizio Saccomanni

I DOCENTI NON DEVONO PAGARE GLI ERRORI DELLA BUROCRAZIA. SANZIONARE LE RESPONSABILITÀ

Non siamo fra i detrattori del ministro Saccomanni, ma la vicenda degli scatti che si volevano recuperare con prelievi sulle buste paga degli insegnanti non può finire senza conseguenze.Non è sufficiente il pronto intervento del Presidente del Consiglio che ha ripristinato un minimo di buona amministrazione, prendendo l’impegno politico, che poi andrà supportato da coerenti atti amministrativi, di evitare agli insegnanti la restituzione delle somme percepite.Sono necessarie una indagine rigorosa e sanzioni severe contro i responsabili del pasticcio. Che non sono facili da individuare, dato che la confusione sulla materia regna sovrana.Alcuni punti fermi, comunque, ci sono. Il tutto trae […]
6 gennaio 2014
Nello Formisano

STAFFETTA GENERAZIONALE, APPROVATO ORDINE DEL GIORNO DI NELLO FORMISANO

Ordine del Giorno 9/01865-A/085 presentato da FORMISANO Aniello  (CENTRO DEMOCRATICO), co-firmatario PORTAS GIACOMO ANTONIO (PARTITO DEMOCRATICO);Parere Governo: accolto, La Camera,premesso che: – lo strumento della cosiddetta «staffetta generazione» utile allo scopo di sostenere l’ingresso dei giovani nel mercato del lavoro e l’attuazione di meccanismi di flessibilità positiva per i lavoratori maturi, pur consapevole che la misura prevista non risolve la questione della disoccupazione giovanile, ma convinta che essa possa contribuire a ridurre il numero dei giovani inoccupati e disoccupati; – lo stesso Ministro del lavoro Giovannini, in varie occasioni pubbliche, oltre che nell’Audizione tenuta in 11a Commissione (Lavoro e Previdenza sociale) […]