5 febbraio 2014
Pino Pisicchio

EMENDAMENTI ALLA LEGGE ELETTORALE PRESENTATI DALL’ON. PINO PISICCHIO VICE PRESIDENTE DI CENTRO DEMOCRATICO

La prossima settimana la discussione della proposta di riforma della legge elettorale entrerà nel vivo con l’esame degli emendamenti. Pino Pisicchio, Vice Presidente del Centro Democratico, nonché presidente del Gruppo Misto della Camera ha presentato alcune proposte che tendono a modificare i punti più controversi e a rischio di illegittimità del testo unificato uscito dalla Commissione Affari Costituzionali. Pubblichiamo di seguito gli emendamenti più significativi con brevi note redazionali in neretto-corsivo per spiegare le motivazioni delle modifiche proposte e gli effetti che ne deriverebbero in caso di approvazione (Ettore Nardi)   A) Proposta emendativa 1.173 Al comma 16, lettera a), […]
4 febbraio 2014
Antonio Mastrapasqua.

DOPO LE DIMISSIONI DI MASTRAPASQUA È NECESSARIO RIVEDERE IL SISTEMA DELLE NOMINE PUBBLICHE

Le dimissioni di Mastrapasqua sono venute proprio in un momento in cui si parla del rinnovo delle cariche in centinaia di enti e società controllate dallo Stato a cui, a questo punto, si aggiungono anche i nuovi Vertici dell’INPS. Considerate le vicissitudini appena verificatesi, è da sperare che prima delle nuove nomine vengano corrette le procedure di selezione dei manager e di amministrazione dell’Istituto che si sono rivelate assolutamente inadeguate. Dopo le prime contestazioni e i primi sospetti, sono emersi, a carico dell’ex presidente dell’INPS altri episodi non commendevoli, compresa una laurea falsa per la quale sarebbe stato condannato a […]
2 febbraio 2014
Nello Formisano

MODERATI E RIFORMISTI APRE IL DIBATTITO SULLE PROSPETTIVE DEI MODERATI DOPO LA FINE DEL POLO CENTRISTA.

Le dichiarazioni di Pierferdinando Casini che ha preannunciato il suo rientro nel Centrodestra segnano la fine definitiva del “sogno” centrista.  Il tentativo di creare un terzo polo fra il Centrodestra e il Centrosinistra perseguito prima da Martinazzoli e Segni, poi da Andreotti, Colombo e D’Antoni, infine da Monti e Casini fallisce ancora un volta.    Non crediamo sia possibile ipotizzare un quarto tentativo, anche perché, nel frattempo, su posizioni diverse, il terzo polo lo ha costituito Beppe Grillo. Le dichiarazioni di Casini sono un ulteriore passo nel processo di scomposizione e di riaggregazione delle diverse componenti dello schieramento che si […]
31 gennaio 2014
camera dei deputati

LA RIFORMA DELLA LEGGE ELETTORALE E L’UNITÀ NAZIONALE

Sulla legge elettorale ci riserviamo di esprimere una valutazione quando ci sarà un articolato   approvato almeno in un ramo del Parlamento. Una buona legge elettorale, infatti, si vede dai dettagli. E i dettagli li conosceremo alla fine, quando l’Iter legislativo sarà stato completato. Al momento, si può dire che i principi alla base della riforma sono in larga parte condivisibili e, comunque, rappresentano un progresso rispetto al Porcellum. L’innovazione più importante è la fissazione di una soglia al di sotto della quale non si ha diritto al premio. Un vizio palese della legge Calderoli era proprio il fatto che […]