28 aprile 2014
Giorgio Benvenuto

BENE I PRIMI CENTO GIORNI DI RENZI. MA LE RIFORME FISCALE E DEL LAVORO RICHIEDONO IL COINVOLGIMENTO DELLE PARTI SOCIALI

Renzi ha completamente innovato il modo di governare. Eravamo abituati prima a governi che spiegavano perché non si poteva fare; ora invece si è ribaltato il ragionamento. Il Governo propone, annuncia riforme, indica soluzioni. Gli oppositori se ne devono “fare una ragione” e spiegare perché non si può fare.  La vecchia politica “ben altrista” (ci vuole ben altro rispetto alle proposte annunciate) è archiviata. Si è prodotto un terremoto nella geografia politica e sociale. I corpi intermedi (forze sociali ed economiche), partiti, informazione, fanno fatica a ricalibrare il proprio ruolo. È saltata la vecchia divisione tra destra, centro e sinistra. […]
9 aprile 2014
Nello Formisano

SCELTA EUROPEA EREDE DELLA MIGLIORE TRADIZIONE LIBERALDEMOCRATICA E CATTOLICO POPOLARE DELLA PRIMA REPUBBLICA

La lista Scelta europea è una delle novità più interessanti del panorama politico in vista delle elezioni europee. Scelta europea rappresenta una delle tre grandi famiglie continentali, quella dei liberal democratici dell’ALDE e raggruppa partiti e movimenti che alle politiche dello scorso anno si erano presentati non solo separatamente ma in coalizioni diverse. La scelta di presentarsi in una lista  unica è una occasione di chiarimento e di semplificazione per gli schieramenti che potrà avere riflessi significativi sul quadro politico. La lista Scelta europea, infatti, va a rafforzare la componente moderata della coalizione di centrosinistra che alle ultime politiche era […]
31 marzo 2014
Tabacci e Formisano

STAFFETTA GENERAZIONALE, GUERRA DELLE GERONTOCRAZIE CONTRO IL GOVERNO RENZI

Siamo stati facili profeti nel prevedere che sulla staffetta generazionale contro la ministra Madia si sarebbe scatenata una guerra feroce da parte di quanti difendono ad ogni costo privilegi e prebende conquistati negli anni a spese del Paese. E ovviamente ci sono politici e giornalisti che accompagnano questa campagna contro un provvedimento che, nella sua linearità, dovrebbe avere il plauso di tutti gli osservatori. Le premesse che lo rendono indifferibile sono quattro e tutte difficilmente confutabili.  La prima è che la disoccupazione giovanile è giunta a livelli estremamente pericolosi sia sul piano sociale che sul piano economico. Tagliare fuori dal […]
25 marzo 2014
Nello Formisano

IL CENTRO DEMOCRATICO A SOSTEGNO DEL GOVERNO SULLA STAFFETTA GENERAZIONALE. DOMANI QUESTION TIME ALLA CAMERA

Il governo Renzi parte con il piede giusto. Dopo l’impegno a ridurre l’IRPEF per i lavoratori dipendenti con redditi medio bassi e l’accelerazione sul fronte dei pagamenti dei debiti dello Stato e degli Enti locali che dovrebbero essere azzerati entro il mese di settembre, giunge ora la dichiarazione della Ministra della Funzione pubblica Marianna Madia che impegna il governo a varare a breve un piano di prepensionamenti dei dipendenti pubblici allo scopo di immettere giovani nella Pubblica Amministrazione. È una proposta di grande valenza sul piano economico e su quello sociale, sul tappeto dall’inizio della legislatura che ha visto in […]