26 febbraio 2015
ILVA Taranto

ILVA DI TARANTO, UN PIANO ORGANICO PER LA PIÙ GRANDE E MODERNA ACCIAIERIA DI EUROPA

L’Ilva di Taranto è un punto di snodo per la politica industriale nazionale. Siamo il secondo Paese europeo manifatturiero e la produzione di acciaio di qualità serve innanzitutto al nostro apparato industriale. Questa vicenda rappresenta una sfida storica in quanto si intrecciano due grandi questioni da sempre confliggenti nel passato: la difesa dell’ambiente e del lavoro. Con la decisione del Governo di modificare la legge Prodi/Marzano al fine di permettere all’Ilva di poterla utilizzare si è aperta la possibilità di salvare una realtà strategica non solo per la Puglia ma per l’Italia.
15 febbraio 2015
Alexis Tsipras

GRECIA: L’EUROPA SUPERI LA POLITICA DI AUSTERITY

La crisi del debito sovrano della Grecia prosegue in un susseguirsi di nubi minacciose e di spiragli. La riunione dell’Eurogruppo dell’11 febbraio si è infatti conclusa con un nulla di fatto, con Atene ferma sulle sue posizioni e la Germania sempre più intransigente. Anche se le prospettive appaiono meno oscure alla luce delle aperture tedesche intervenute nelle ultime ore e della liquidità saggiamente concessa alle banche elleniche dalla BCE di Mario Draghi. Le richieste del governo greco relative ad un prestito ponte che traghetti il paese fino all’estate, dando così al premier Tsipras il tempo per avviare iniziative umanitarie in […]
13 febbraio 2015
Matteo-Renzi

UN MINISTERO PER IL MEZZOGIORNO, PRIMO PASSO PER IL RILANCIO DEL SUD AL SERVIZIO DELL’ECONOMIA NAZIONALE

I recenti dati sul reddito pro capite in Italia hanno fornito un quadro molto preoccupante, addirittura peggiore delle più fosche previsioni. Se infatti è risaputo che il nostro paese, fin dai tempi dell’unità, vive una forte dicotomia tra Nord e Sud, pochi avrebbero immaginato che il divario fosse giunto a questo punto. Secondo l’Istat, infatti, il reddito pro capite medio di chi vive e lavora nell’Italia settentrionale è pari all’incirca a 33.500 euro, cioè quasi al doppio di chi risiede al Sud, dove è di circa 17.200 euro. Al Sud, inoltre, ci sono zone con un reddito pro capite addirittura […]
6 febbraio 2015
Presidente Obama

LA MERKEL INSENSIBILE AI PROBLEMI DEL POPOLO GRECO. MA OBAMA E LE CANCELLERIE EUROPEE POSSONO RIAPRIRE LA PARTITA

Dopo un periodo di apparente stabilizzazione, la crisi del debito greco è ormai definitivamente entrata nella fase cruciale. La situazione adesso è chiara e vede il nuovo governo di Atene di Alexis Tsipras, stretto tra le proprie promesse elettorali e la volontà del popolo ellenico di porre fine ad una politica rigorista, che ha portato la gente oltre la soglia di sopportazione, e, dall’altra parte, la miopia della Germania che continua a insistere sulla linea di una intransigenza contabile cieca senza guardare assolutamente alla situazione geopolitica. La cancelliera Merkel ed il suo ministro dell’economia Scheauble, infatti, continuano a chiedere il […]