10 maggio 2015
David-Cameron

LA GRAN BRETAGNA FUORI DALLA UE. UN PROBLEMA NON ATTUALE E SOPRAVVALUTATO

Dopo la Grexit i giornali si sono scatenati nel fare ipotesi e costruire scenari, ovviamente apocalittici, sulla Brexit. E non è da escludere che le borse valori tra poco comincino a utilizzare l’argomento per le solite speculazioni al rialzo e  al ribasso che non hanno alcun fondamento nella economia reale. In effetti anche l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione è molto improbabile, così come è improbabile l’uscita della Grecia. Cameron ha promesso un referendum ai suoi elettori ma non è affatto sicuro che manterrà l’impegno.
8 maggio 2015
Corte costituzionale

PENSIONI, RISPETTARE LA SENTENZA DELLA CONSULTA. I PENSIONATI NON ACCETTERANNO COMPROMESSI

La sentenza della Consulta sulla perequazione delle pensioni ha scatenato una gara fra politici, costituzionalisti e opinion makers a ingraziarsi il governo cercando la soluzione meno costosa per le casse pubbliche e quella più penalizzante per i pensionati. Non vogliamo polemizzare con nessuno e non faremo nomi in quanto tutti hanno portato argomentazioni talmente banali che non meritano alcuna pubblicità gratuita. Vogliamo solo fissare alcuni punti fermi che sono indiscutibili. Punto 1. La sentenza riguarda tutti i pensionati e il governo non può fare nulla per ridurne la portata. 
5 maggio 2015
Nello Formisano

PRIMARIE, PROPOSTA DI LEGGE DI NELLO FORMISANO (ITALIA DEI VALORI)

Con l’approvazione dell’ITALICUM regolamentare le primarie diventa ancora più urgente. Con la nuova legge la maggior parte dei parlamentari saranno scelti dai partiti. I cittadini potranno eleggere circa 240 deputati su 630 (potrebbero essere anche di meno, considerate le pluricandidature). L’unica possibilità di restituire il potere di scelta ai cittadini è di affidare la selezione dei candidati alle primarie  La proposta  di legge di Nello Formisano stabilisce regole rigorose per sottrarre le primarie alle polemiche degli ultimi anni e indica soluzioni a tutti i problemi che si sono presentati in passato e che hanno, talvolta, allungato ombre sugli esiti delle […]
5 maggio 2015
Giorgio Benvenuto

MARCHIONNE INTRODUCE LA PARTECIPAZIONE AGLI UTILI. I SINDACATI RINNOVINO LE POLITICHE RIVENDICATIVE

  di Giorgio Benvenuto All’Hotel Sofitel Legend Le Grand Amsterdam si è tenuta la prima assemblea della FCA; vi hanno partecipato dieci azionisti. Gli interventi in italiano sono stati ammessi, ha detto il Presidente John Elkan, solo in via eccezionale, visto che per la FIAT è la prima riunione fuori dall’Italia. Elkan ha anche sottolineato che con la nascita della FCA “tutto è cambiato per sempre”. I soci hanno impiegato meno di due ore per approvare tutti i punti all’ordine del giorno, dai conti 2014 al rinnovo del consiglio. Exor – la holding quotata dalla famiglia Agnelli – controlla FCA […]