18 marzo 2012
On. Nello Formisano

GIUSTIZIA, LEGGE CON SALVACONDOTTO

Il governo Monti, a quanto sembra, è riuscito a far accettare alla sua eterogenea maggioranza un pacchetto di misure per la giustizia che dovrebbero ridurre anche in questo campo lo spread fra l’Italia e gli altri Paesi europei. Nel pacchetto ci sono l’aumento delle pene per la corruzione e il conseguente ampliamento dei termini di prescrizione, la introduzione di due nuovi reati  “corruzione fra privati” e “traffico di influenze” e la modifica della responsabilità civile dei magistrati che, nella forma in cui era stata approvata alla Camera, aveva suscitato  pesanti riserve da parte del Consiglio Superiore della Magistratura.Si tratta di una […]
17 marzo 2012

UNA MOLECOLA CONTRO IL DOLORE

È in fase di sperimentazione in  Francia un analgesico naturale  che avrebbe gli stessi effetti della morfina nella lotta al dolore, senza effetti collaterali. È una molecola che proteggerebbe  le encefaline, neurotrasmettitori della famiglia delle endorfine, e permetterebbe così di prolungare l’effetto analgesico che queste hanno e che, invece, fino ad oggi, dura appena qualche secondo.Il processo di sperimentazione, però, è ancora lungo. Il nuovo prodotto dovrebbe essere commercializzato entro il 2017
17 marzo 2012
Corte dei Conti

EMERGENZA CORRUZIONE VERSO LA NUOVA LEGGE

Da alcune settimane i giornali sono inondati di notizie su nuovi casi di corruzione.La Regione Lombardia, ormai, è una sequela di avvisi di garanzia, arresti e perquisizioni. In Puglia ci sono inchieste che coinvolgono esponenti della giunta comunale di Bari. In Emilia il Presidente della Regione è indagato per falso in una vicenda che coinvolge il fratello. In Toscana c’è stata una perquisizione a carico di un ex assessore. A parte gli scandali nazionali, dal tesoriere della Margherita, Lusi, che utilizzava i fondi del partito per acquistare immobili e per vacanze lussuose a spese della collettività al senatore del PDL […]
16 marzo 2012
ospedale

COSA RESTA DEI TAGLI IN SANITÀ: PIÙ SPESA PRIVATA,MENO QUALITÀ DEI SERVIZI

E’ la sintesi della ricerca effettuata dal Censis e presentata ieri a Roma alla Camera dei Deputati alla presenza del ministro della Salute  Renato Balduzzi.La ricerca, presentata da Carla Collicelli, vicedirettore del Censis, evidenzia  alcuni dati riferiti ai tagli nel settore sociosanitario, come la spesa pubblica per i farmaci che dal 2007 al 2010 ha subito un calo del3.5%, mentre quella privata è cresciuta del  10,7, con un peggioramento della qualità della sanità soprattutto nelle regioni dove i tagli sono maggior (in particolare nelle regioni del Sud e del Centro):qui si spende sicuramente meno rispetto al passato ma per ora […]