22 marzo 2012

DELITTO CESARONI – LA SUPER PERIZIA A FAVORE DELL’IMPUTATO

I periti nominati dalla Corte di Assise di Appello di Roma in una relazione di 200 pagine hanno di fatto scagionato l’imputato, Renato Busco, già fidanzato della ragazza. Infatti, i periti smantellano i principali punti sui quali si basava la sentenza della Corte di Assise che aveva condannato il Busco a 24 anni di reclusione. In particolare sostengono che  le lesioni sul capezzolo non sarebbero dovute a un morso e che sul corpetto della ragazza ci sarebbe oltre al DNA del Busco quello di altri due uomini, al momento, sconosciuti.Ora per il Busco il dibattimento in secondo grado è molto più […]
21 marzo 2012
tasso di crescita

DOVE VA L’ECONOMIA ITALIANA?

Quanto successo negli ultimi anni – non solo dallo “scoppio” della più grande crisi finanziaria ed economica dopo quella del 1929, ma nei due decenni passati – è lì a dimostrare che è in atto il più grande cambiamento dalla fine del diciannovesimo secolo ad oggi. Un nuovo Ordine Mondiale si sta instaurando. Il mondo è spaccato in due: da una parte un’area di consumatori ma non più di produttori, quella occidentale, dall’altra un’area di produttori ma non ancora di consumatori, quella orientale e dell’America Latina. L’attuale recessione è diversa dalle precedenti . La crisi recente è scaturita da un eccesso […]
21 marzo 2012

NON È REATO PER I PROFESSIONISTI USARE SOFTWARE PIRATA

 I professionisti iscritti all’Albo, non commettono reato se utilizzano software pirata. Lo afferma una recente sentenza del  Tribunale di Bologna, che conferma, peraltro, precedenti orientamenti consolidati della Corte di Cassazione.Il Tribunale ha assolto dall’accusa di violazione del diritto d’autore un architetto in possesso di programmi duplicati di cui non possedeva la licenza. La decisione è stata motivata dal fatto che il libero professionista esercita attività intellettuale, diversa da quella industriale, e che, a detta dei giudici, la legge punisce in sede penale solo chi usa programmi masterizzati nell’esercizio dell’attività di impresa.  
21 marzo 2012
On. Giacomo Portas

DOPO LA RIFORMA DEL MERCATO DEL LAVORO SERVE UNA POLITICA PER LO SVILUPPO

La trattativa fra Governo e parti sociali sul mercato del lavoro  sembra giunta, sostanzialmente, a conclusione. Rimangono ancora molti dettagli da approfondire, non si sa se ci sarà una sottoscrizione formale o ci si limiterà alla redazione di un verbale nel quale ognuna delle parti esprimerà i punti di convergenza e quelli di dissenso. Così come ancora non è chiaro se il provvedimento sarà presentato come legge delega o sotto forma di decreto legge.Ma l’accordo politico c’è.La forma è importante per non esasperare il dissenso.Noi auspichiamo che sia scelto l’iter meno dirompente, che consenta  di tenere aperto il dialogo anche […]