23 maggio 2012
Corrado Passera

I FISCHI SONO GRAVI. MA DISCRIMINARE IL SUD È ANCORA PIÙ GRAVE

  di Andrea Daniro   I fischi all’inno nazionale dei tifosi napoletani allo Stadio Olimpico sono un fatto molto grave che non va sottovalutato. Anche se venti anni di leghismo ci hanno abituato a cose ben peggiori, non bisogna sottovalutare  il fenomeno. È da dire anche che le opinioni sull’origine della protesta sono molto diversificate. Tra i presenti e anche in rete sono stati attribuiti al fatto significati molto differenziati. C’è chi dice che i fischi non erano rivolti all’inno ma ai politici presenti che pochi secondi prima erano apparsi sul maxischermo. Altri  sostengono che, comunque, si trattava di una […]
22 maggio 2012
bossi e maroni

BALLOTTAGGI: CROLLA L’IMPERO DEL CARROCCIO

È proprio il caso di dirlo: non poteva andare peggio per la Lega Nord, che anche a questi ultimi ballottaggi affonda ovunque. Erano sette i comuni dove correva; sono sette i comuni dove ha perso. La sconfitta, ed è questo il dato che la dice lunga sulla tenuta del movimento, arriva soprattutto in quei comuni che fino a poco tempo fa vantavano un governo targato Carroccio. La Lega, in altre parole, va ko non solo in sette comuni su sette, ma soprattutto in quelli che erano considerati vecchi fortini leghisti: tra questi, Palazzolo, Tradate, Senago, Thiene, San Giovanni Lupatoto, Cantù […]
22 maggio 2012
Pierluigi Bersani

IL PDL È ALLO SBANDO. MA IL RISULTATO DELLE POLITICHE NON È SCONTATO

    di Ettore Nardi   Anche se non era molto ampio il campione chiamato al voto è stato abbastanza rappresentativo per poter dare dei verdetti attendibili sullo stato di salute delle forze politiche in campo.Il primo verdetto riguarda la ex coalizione di centro destra che solo quattro anni fa aveva raccolto la più grande maggioranza parlamentare della storia repubblicana.Il PDL, il partito egemone di quella coalizione è in totale disfacimento. Ha vinto solo in tre capoluoghi minori, mentre in tutte le città più importanti non è riuscito nemmeno ad andare al ballottaggio.Ma, soprattutto, non ha una strategia, non ha […]
20 maggio 2012

Lega: rinviato o cancellato il raduno di Pontida

Continua la crisi della Lega. L’ultimo sintomo è la cancellazione o, secondo altre fonti, il rinvio del tradizionale raduno di Pontida. Dal 1994 il raduno si è sempre tenuto tranne due volte,  per la malattia di Bossi e per la sconfitta nel referendum sulla devolution.Questa volta il motivo del rinvio o della cancellazione sarebbe da attribuire agli equilibri interni.Il raduno cadrebbe nel pieno della stagione congressuale e si vuole evitare che possa diventare teatro di contrapposizioni e polemiche.Se si farà, si farà dopo il congresso federale, quando saranno definiti i nuovi equilibri.